Million Dollar Vegan: una breve presentazione di Matthew Glover

di Matthew Glover, CEO Million Dollar Vegan

Benvenuto alla prima campagna Million Dollar Vegan, che oggi viene lanciata in 15 paesi del mondo. Col sostegno di una folta schiera di scienziati, ambientalisti, medici, influencers e celebrities, stiamo chiedendo a Papa Francesco di scegliere un’alimentazione vegana per il periodo della Quaresima per aiutare a contrastare i cambiamenti climatici, ridurre l’inquinamento, proteggere le foreste e le specie selvatiche, e porre fine alle sofferenze degli animali d’allevamento.

Papa Francesco ha parlato ampiamente dell’uso irresponsabile che l’umanità sta facendo delle risorse della Terra e delle urgenti prove che dobbiamo affrontare per proteggere la nostra casa comune. Ha parlato di inquinamento, cambiamenti climatici, deforestazione, perdita di biodiversità, del nostro spreco di risorse idriche ed energetiche, e ha espresso la sua ‘gratitudine speciale’ verso coloro che ‘lottano con vigore per risolvere le drammatiche conseguenze del degrado ambientale nella vita dei più poveri del mondo.’

Per quanto nella Sua Enciclica del 2015 Papa Francesco mostri quanto profondamente abbia a cuore la nostra casa comune e tutti i suoi abitanti, potrebbe non essere a conoscenza che c’è un’unica attività umana che collega tutti questi problemi ecologici: gli allevamenti intensivi.

L’agricoltura animale non provoca soltanto il degrado del nostro pianeta ed è causa di sofferenze per miliardi di esseri senzienti, aumenta anche la probabilità di sviluppare antibioticoresistenza, che potrebbe avere conseguenze devastanti per tutti noi. E siccome produrre carne è estremamente inefficiente, poiché si utilizzano molte più calorie in mangimi di quante non ne ricaviamo dalla carne,  è anche un enorme spreco alimentare, che rende ancora più difficile nutrire una popolazione globale in continuo aumento.

La carne è una questione umanitaria; è una questione di sostenibilità ed è anche una questione di compassione. Ma soprattutto, è una questione disperatamente urgente..

I climatologi avvertono che abbiamo appena 12 anni per tenere sotto controllo le emissioni globali se vogliamo evitare l’aumento delle temperature di 1,5°C oltre i livelli pre-industriali. Qualsiasi aumento superiore a questo limite peggiorerebbe considerevolmente il rischio di siccità, inondazioni, ondate di calore e povertà per centinaia di milioni di persone. Porterà sempre più numerose specie verso l’estinzione e aumenterà il numero di rifugiati nel mondo.

Per evitare tutto questo, abbiamo bisogno di un’azione coraggiosa e immediata su scala globale da parte dei leader di tutto il mondo, eppure a oggi in pochi si sono espressi e non possiamo rischiare di non fare nulla. Ecco perché Million Dollar Vegan, in collaborazione con la giovane attivista Genesis Butler, cerca di confrontarsi con questi leader, di ispirarli ad agire, di incoraggiarli affinché diano l’esempio, e parlino pubblicamente di queste importanti questioni e del ruolo che ognuno di noi può avere nel contrastarle.

Abbiamo un profondo rispetto per il messaggio che Papa Francesco ci offre, sulla necessità di cambiare i nostri comportamenti per il bene del nostro pianeta, e speriamo che anch’Egli sia ricettivo nei confronti del nostro compassionevole messaggio. La nostra speranza più sincera è che Egli acconsenta a vivere una Quaresima vegana e incoraggi altri a seguire il Suo esempio, e saremmo onorati se accettasse il milione di dollari che offriamo ad una causa benefica di Sua scelta. Se si assumesse questo impegno, avrebbe un enorme e positivo impatto su tutto il mondo.

E poiché l’agricoltura animale è un problema globale, esso necessita di un’azione globale per essere affrontato. Ecco perché Million Dollar Vegan è attiva in 15 paesi, dall’Australia al Canada, dall’Argentina all’Italia. Siamo fieri e grati del loro supporto a Paul McCartney, Moby, Mena Suvari, Joaquin Phoenix, Benjamin Zephaniah, Woody Harrelson e Evanna Lynch. Siamo onorati che ambientalisti quali Chris Packham e George Monbiot abbiano aggiunto i loro nomi alla campagna, insieme al Dr Neal Barnard MD e Dr Joseph Poore della Oxford University, e al filantropo australiano ed ex vice-presidente di Citibank Phillip Wollen. Tutti loro, e molte altre persone hanno firmato una lettera per Papa Francesco, scritta a quattro mani da Genesis Butler e da Million Dollar Vegan, invitandoLo a provare una alimentazione vegana per la Quaresima. E siamo felici che Catholic Concern for Animals e SARX siano fra i gruppi che supportano la nostra campagna.

Eppure, sebbene abbiamo disperato bisogno dell’impegno dei leader mondiali, non abbiamo tempo d’aspettare che essi agiscano. Ognuno di noi può fare la propria parte, e possiamo iniziare fin da adesso. Qualsiasi sia ciò a cui tieni, dalla protezione delle aree vergini alla tutela della biodiversità, dal salvare la vita degli animali d’allevamento rinchiusi fra sporcizia e paura all’aiutare i più poveri del mondo, o anche solo per prenderti cura della tua stessa salute, c’è un’unica scelta alimentare che sottende a tutti i tuoi principi.

Scarica oggi la Guida per diventare vegano e prendi l’impegno di provare un’alimentazione vegana per questa Quaresima. Se preferisci non cimentarti in questa ‘prova’ nel contesto di una tradizione Cristiana, puoi scegliere di iniziare quando vuoi e impegnarti per il tempo che riterrai opportuno. Ma qualunque sia la tua motivazione e qualunque sia il tuo credo, per favore, impegnati a provare un’alimentazione vegana fin da oggi.

Firma la petizioneScegli vegan

Lettera Enciclica, Laudato si’ del Santo Padre Francesco sulla Cura della Casa Comune [http://w2.vatican.va/content/francesco/it/encyclicals/documents/papa-francesco_20150524_enciclica-laudato-si.html]

Scegli vegan oggi stesso

Scegli vegan