La lettera di Genesis a Papa Francesco

Questa lettera è stata pubblicata sul New York Times (USA), The Guardian (UK) e quotidiani nazionali in altri 13 paesi del mondo il 6 e 7 Febbraio 2019.

Vostra Santità Papa Francesco,

Ci avviciniamo ormai al tempo di Quaresima, momento di riflessione e di speranza, e mi trovo a scriverVi oggi col massimo rispetto e stima per aver parlato di cambiamenti climatici, perdita di habitat naturali e inquinamento, e per aver ricordato al mondo che questa Terra è la nostra casa comune.

Nella Vostra Enciclica Laudato si’ avete affermato che qualsivoglia tentativo per proteggere e migliorare questo nostro mondo avrebbe comportato cambiamenti negli stili di vita, nelle produzioni e nei consumi. Concordo con Voi, con tutto il mio cuore, e sono qui a chiedere il Vostro supporto per far fronte ad una delle principali cause nascoste dei problemi che affliggono questa nostra Terra: gli allevamenti intensivi.

Le attuali abitudini alimentari delle nazioni più ricche stanno causando distruzione e devastazione su scala globale. Gli allevamenti intensivi sfruttano l’83 per cento dei terreni agricoli, ma contribuiscono solo al 18 per cento delle nostre calorie. Con 815 milioni di persone che soffrono di malnutrizione, immaginate quante bocche potremmo sfamare in tutto il mondo se solo ci allontanassimo da alimenti che richiedono un tale dispendio di risorse.

Ma gli allevamenti intensivi non impattano soltanto sui più poveri al mondo, sono anche responsabili del 14,5 per cento delle emissioni di gas serra prodotti dall’uomo. Sono inoltre una delle cause principali della deforestazione e dell’attuale estinzione di massa delle specie selvatiche. Le sostanze chimiche impiegate in agricoltura e i rifiuti di origine animale inquinano i nostri fiumi, mentre la pesca eccessiva e gli sversamenti stanno distruggendo i nostri oceani.

Vostra Santità, dobbiamo agire. Spostarsi verso una dieta vegetale porterà considerevoli benefici all’ambiente. Proteggerà le nostre terre, gli alberi, gli oceani, l’aria, e contribuirà a nutrire le popolazioni più vulnerabili del pianeta. Ne trarrà beneficio anche la salute umana stessa, poiché è scientificamente provato che una dieta vegetale può ridurre il rischio di molte malattie croniche comuni, come le patologie cardiocircolatorie, l’obesità, il diabete di tipo 2 e alcuni tipi di cancro. Proprio per questo numerosi medici e nutrizionisti si sono schierati a supporto della dieta vegana in documentari quali What the Health.

Tutte queste cose hanno una grande importanza per me, e il mio cuore soffre profondamente per i miliardi di animali intrappolati negli allevamenti intensivi, privati della possibilità di vedere la luce del sole o di crescere i propri piccoli. È per questo che ho dato vita all’organizzazione senza scopo di lucro “Genesis for Animals”.

Nel 2017, sono stata la persona più giovane della storia a fare un intervento al TEDx, in cui ho condiviso la mia visione su come curare il pianeta e su come la scelta vegana può riparare ai danni che abbiamo causato. Il mio cammino per contribuire a salvare il pianeta ha avuto inizio con il mio amore per gli animali, ed è continuato nel momento in cui ho compreso che l’attuale modello di produzione alimentare sta mettendo a rischio così tante delle nostre vite. Dobbiamo agire, e abbiamo bisogno del supporto di leader influenti come Voi.

Oggi, Papa Francesco, Vi chiedo di unirVi a me astenendoVi dal consumo di ogni alimento d’origine animale per tutto il periodo quaresimale, e dando il Vostro supporto alla Campagna “Million Dollar Vegan”.

Qualora Voi accettaste, la Blue Horizon International Foundation donerà un milione di dollari ad una o più cause benefiche di Vostra scelta, come gesto di profonda riconoscenza per il Vostro impegno.

Sarei onorata se potessi incontrarVi di persona per discutere di tutto questo.

Con i miei migliori auguri per Vostra Santità,

Genesis Butler
12 anni

Sostieni Genesis chiedendo a Papa Francesco di dare l’esempio e scegliere una Quaresima vegana

Firma la petizione

Scegli vegan per la Quaresima

Scegli vegan