La campagna donerà 1 dollaro in beneficenza per ogni persona che deciderà di scegliere vegan a gennaio

Ogni giorno oltre 2.500 persone si registrano sul nostro sito;

Mentre aspettiamo che il Presidente Trump ci faccia sapere se intende seguire un’alimentazione vegetale per il mese di gennaio in cambio di una donazione di un milione di dollari per un’associazione benefica di sua scelta, abbiamo pensato di raddoppiare l’offerta: doneremo un dollaro a due santuari per animali per ogni persona che si impegnerà a seguire un’alimentazione vegetale a gennaio e si registrerà per accedere gratuitamente alle risorse che abbiamo preparato.

I beneficiari di questa offerta sono il SiSu Animal Refuge e lo Skylands Sanctuary, e con oltre 2.500 persone che al momento si registrano quotidianamente sul nostro sito, prevediamo che entrambi riceveranno una consistente donazione.

Guarda la nostra intervista con Royce Williams, veterano dell’esercito e ambasciatore del SiSu Animal Refuge

Si prevedono oltre 100.000 adesioni

Alcuni fra i più importanti medici, ricercatori e scienziati statunitensi sostengono una campagna che invita non solo i cittadini americani, ma quelli di tutto il mondo occidentale, a scegliere vegan per il mese di gennaio. Questo perché il consumo di prodotti animali è collegato ad un maggiore rischio di malattie cardiocircolatorie, ictus, diabete di tipo 2, obesità e alcuni tipi di cancro – alcune delle principali cause di morte negli Stati Uniti e in Italia. Eppure, queste malattie non sono inevitabili e possono essere prevenute, arrestate e persino fatte regredire cambiando alimentazione.

Portare l’attenzione sulla salute non significa soltanto proteggere noi stessi e i nostri cari da alcune delle più devastanti patologie della maggior parte dei paesi occidentali, significa anche proteggere il nostro paese e l’intero pianeta su cui viviamo. Gli allevamenti intensivi sono una delle principali cause di cambiamenti climatici, deforestazione, inquinamento dell’aria, del suolo e dell’acqua, e di perdita di biodiversità, oltre a contribuire ampiamente alla resistenza agli antibiotici e all’indicibile sofferenza degli animali.

Qualunque sia la ragione che spingerà una persona a scegliere di seguire un’alimentazione vegetale nel mese di gennaio, abbiamo preparato tutta una serie di utili strumenti per facilitare il percorso, inclusi una “Guida Vegan” per avvicinarsi al mondo dell’alimentazione vegetale, una Guida Nutrizionale e un ricettario con alcune squisite e sane ricette vegetali. Quanti si registreranno riceveranno anche una mail quotidiana con le incredibili storie di cambiamento di quanti hanno già abbracciato una vita vegan, inclusi i veterani dei Marines Ronnie Penn, Bob Blackburn e Marc Holley, il veterano dell’esercito Thomas Chartier, il pilota militare Charles Hallum, la pilota della Guardia Costiera Katie Pelkey, e la medaglia olimpica Dotsie Bausch.

La salute è un bene di tutti: spargi la voce e invita famiglia e amici a registrarsi e ad iniziare il nuovo anno con una risoluzione che potrebbe cambiare – o persino salvare – la loro vita.

Iscriviti e scegli vegan a gennaio

Iscrivimi