I nostri primi sette giorni… Papa Francesco ci starà ascoltando?

Editorial credit: Shutterstock.com

La campagna Million Dollar Vegan è partita una settimana fa, con la lettera aperta scritta dalla dodicenne Genesis Butler e indirizzata a Papa Francesco, pubblicata in 15 quotidiani in tutto il mondo.

Nella lettera, Genesis chiedeva con rispetto al Santo Padre di scegliere un’alimentazione vegetale per la Quaresima, e di incoraggiare il miliardo e duecento milioni di Cattolici del pianeta a fare la stessa cosa. Qualora accettasse, la Blue Horizon International Foundation donerebbe un milione di dollari a una o più cause benefiche di Sua scelta.

La campagna ha riscosso un’enorme attenzione mediatica con articoli e servizi su oltre 400 testate al mondo, e anche la petizione sta incontrando notevole supporto e oltre 50.000 persone hanno già firmato.

Mentre scriviamo siamo ancora in attesa di una risposta dal Vaticano. Ma…

Paolo Rodari, un esperto Vaticanista e giornalista professionista presso La Repubblica, ha preso spunto dalla nostra campagna per spiegare che il Papa mangia carne o pesce, rigorosamente in bianco, solo due volte la settimana, e moltissima frutta e verdura fresca. È possibile che questo articolo sia una velata risposta dal Vaticano, una risposta volta a far sapere che Sua Santità non è già di per sé un gran consumatore di carne e che anzi è già vicino ad un’alimentazione vegetale.

Sebbene noi di Million Dollar Vegan siamo lieti di sapere che Papa Francesco ha scelto di alimentarsi con coscienza, e che la maggior parte dei prodotti della Sua tavola proviene dalle fattorie vaticane e sono pertanto a chilometro zero, la realtà è che la maggior parte della popolazione occidentale consuma carne in quantità insostenibili. Se Papa Francesco dovesse scegliere un’alimentazione totalmente vegetale per la Quaresima e sostenesse l’idea che tutti i Cattolici del pianeta dovrebbero fare altrettanto, almeno in questo periodo, manderebbe un messaggio potentissimo circa la Sua presa di posizione contro la crudeltà verso gli animali e nel combattere i cambiamenti climatici, due questioni che sappiamo stargli molto a cuore.

Abbiamo scritto all’Ufficio Stampa del Vaticano per cercare di organizzare un incontro fra Papa Francesco e Genesis Butler, cosicché possano discutere di queste importanti questioni. Genesis sta organizzandosi per recarsi in Vaticano con sua mamma, nella speranza di poter presentare personalmente la sua lettera, controfirmata da celebrità, politici, scienziati e migliaia di cittadini preoccupati per questa nostra casa comune.

Naturalmente vi terremo informati.

Nel frattempo, continuate a mostrarci il vostro sostegno firmando la petizione e confermando il vostro impegno ad una Quaresima vegana.

Scegli vegan per la Quaresima

Scegli vegan