Io compro solo carne locale allevata a erba

Spesso le persone fanno questa affermazione perché pensano che l’allevamento a erba sia meno dannoso per l’ambiente, per gli animali e/o per la loro salute. Ma sarà vero?

Per quel che concerne l’ambiente, mangiare a Km 0 è sicuramente una buona idea perché riduce le emissioni, ma non è l’unico fattore in gioco e una recente ricerca realizzata dalla Oxford University dimostra che praticamente tutti gli alimenti vegetali sono più sostenibili per il pianeta di quasi tutti gli alimenti animali, e che la carne rossa, il manzo in particolare, sono i prodotti in assoluto più dannosi per l’ambiente.1 Quindi non dovremmo dare per scontato che “Km 0” significhi anche “amico dell’ambiente”. E potrebbe anche non significare “locale”. Da quanto emerge da un rapporto di Bloomberg del 2019, il 76-80 per cento del manzo allevato a erba ed etichettato come “Prodotto negli USA” è in realtà importato da altri paesi del mondo.2 E quante volte, in Italia, sono state denunciate vendite di carne indicata come “chianina” ma in realtà munita di falsi certificati?

Per quel che riguarda gli animali, l’allevamento a erba è meglio dell’allevamento a cereali? Ebbene, anche qui dipende. Definire un bovino “allevato a erba” non richiede ispezioni in stalla, né implica che gli animali vivano liberi al pascolo. Carne di manzo “allevato a erba” può provenire da bestiame allevato in cortili d’alimentazione o feedlot, dove vengono confinati in recinti e alimentati con pellet di erba.3 E comunque tutti gli animali allevati ad erba finiscono le loro vite negli stessi, orribili mattatoi in cui finiscono i loro simili allevati a cereali, pertanto non è esattamente una pratica “animal-friendly”.

Quanto alla salute, tutta la carne lavorata è classificata come cancerogena, mentre la carne rossa non lavorata è classificata come “probabilmente cancerogena” dall’Organizzazione Mondiale della Sanità,4 pertanto sarebbe saggio da parte tua evitarla in toto. Ma se vuoi sapere se l’allevamento a erba sia più sano di quello a cereali, le ricerche suggeriscono che la differenza è marginale.5

Oltretutto, credi davvero di mangiare solo carne da animali allevati a erba? Non mangi mai carne di pollo? Miliardi di volatili vengono allevati ogni anno e la loro alimentazione consiste in cereali e legumi, inclusa la soia proveniente da aree deforestate del mondo. Non mangi mai a casa di amici, o in un ristorante, o in giro quando sei in viaggio o in vacanza? Non prendi mai un panino al volo quando vai di fretta? E ogni volta verifichi che quella carne provenga da animali allevati all’esterno, liberi su qualche pascolo di zona?

Scegli oggi di aderire al nostro mese vegano e avrai accesso alla nostra Guida nutrizionale gratuita, ad un ricettario e alla nostra Guida al veganismo.

Iscriviti e scegli vegan a gennaio

Iscrivimi