Campagna Vegan dona 100.000 dollari ai superstiti dell’uragano

Chilis on Wheels with Genesis Butler

Million Dollar Vegan avrebbe donato un milione di dollari in beneficenza se Papa Francesco avesse scelto una dieta vegetale per la Quaresima

L’imponente campagna globale Million Dollar Vegan, che aveva chiesto a Papa Francesco di seguire un’alimentazione vegetale per il period della Quaresima, ha donato 100.000 dollari all’organizzazione umanitaria vegana Chilis on Wheels, che aiuta i superstiti dell’Uragano Maria.

Million Dollar Vegan aveva originariamente offerto un milione di dollari in beneficenza ad un’organizzazione indicate da Papa Francesco se questi avesse acconsentito a seguire un’alimentazione vegetale per la Quaresima. Genesis Butler, l’attivista dodicenne volto della campagna, aveva scritto una lettera aperta a Papa Francesco, pubblicata su alcune delle principali testate al mondo, e si era recata personalmente in Vaticano sperando di incontrare Sua Santità e chiedergli di persona di combattere i cambiamenti climatici con un cambiamento alimentare. Sebbene il Pontefice abbia risposto alla lettera, inviando la sua benedizione a Genesis e confermando che avrebbe pregato per lei, di fatto non ha mai confermato che avrebbe seguito un’alimentazione vegetale.

Per questo, come gesto di buona volontà, Million Dollar Vegan ha deciso di donare la consistente cifra di 100.000 dollari a Chilis on Wheels. Genesis si è recata in Portorico all’inizio del mese per vedere di persona il lavoro che Chilis on Wheels sta portando avanti per aiutare i superstiti dell’Uragano Maria.

Chilis on Wheels fornisce cibo ai sopravvissuti agli uragani

Dopo il devastante uragano del settembre 2017, nel quale morirono circa 3.000 persone e altre migliaia persero tutto, Chilis on Wheels si precipitò per fornire cibo ai sopravvissuti. Nei giorni immediatamente successive alla tragedia, l’organizzazione servì 15.000 pasti vegani e fornì provviste, filtri per l’acqua, lampade solari e prodotti per l’igiene.

Chilis on Wheels riuscì poi a costruire un centro d’accoglienza permanente a San Juan, la capitale di Portorico, nel quale continua a servire pasti vegani ai più vulnerabili, e organizza altresì laboratorio, formazione, proiezioni di documentary e altri eventi comunitari per rendere il veganismo accessibile a tutti.

Genesis incontra Chilis on Wheels e aiuta a servire il cibo in un rifugio per senzatetto

Durante la visita al centro, Genesis ha incontrato Michelle Carrera, fondatrice e direttrice di Chilis on Wheels, e Anthony Martinez, direttore della Casa Vegana de la Comunidad – il centro d’accoglienza di Chilis on Wheels a Portorico. Al centro, Genesis ha partecipato ad un laboratorio in cui veniva insegnato a bambini locali e ai loro genitori come preparare piatti divertenti, sani e vegetali, inclusi pancakes ai frutti rossi e merende a base di banana. Genesis ha potuto anche incontrare tre bimbi del luogo e parlare della loro esperienza durante l’uragano, e scoprire perché il veganismo è così importante per loro.

Inoltre, Genesis ha passato la giornata aiutando a preparare e servire i pasti ad un ricovero per senzatetto, parte di un programma di distribuzione alimentare Chilis on Wheels organizza ogni martedì. Il cibo è interamente vegetale ed è ispirato a ricette tradizionali locali. Alcune foto del viaggio a Portorico di Genesis sono disponibili qui.

Parlando del suo viaggio, Genesis ha detto:

“Incontrare persone che cercano di ricostruire le proprie vite dopo la devastazione che l’Uragano Maria ha portato a Portorico è stata un’esperienza formativa e molto motivante. È stato bellissimo vedere come il cibo vegano può aiutare i sopravvissuti all’uragano in quanto scelta alimentare sostenibile, in un paese dove tantissime persone hanno sofferto e soffrono la fame.

“È stato anche emozionante scoprire come la donazione di 100.000 dollari fatta da Million Dollar Vegan potrà aiutare Chilis on Wheels a portare avanti lo straordinario lavoro che stanno facendo a Portorico e in altri paesi. Anche se Papa Francesco non ha acconsentito ad una dieta vegetale per la Quaresima, sono contenta di sapere che molta gente che davvero ha bisogno trarrà beneficio da questa campagna, e che siamo riusciti a spingere migliaia di persone ad avvicinarsi ad un’alimentazione vegana, per aiutare gli animali, il nostro pianeta e la nostra salute.”

Si ritiene che gli uragani e gli eventi atmosferici estremi siano sempre più legati ai cambiamenti climatici antropici. Gli allevamenti intensivi hanno un maggiore impatto sul riscaldamento globale delle emissioni di carburante dell’intero comparto mondiale dei trasporti*, sono una delle cause principali della deforestazione e della perdita di biodiversità, e causano indicibili sofferenze a miliardi di animali. Ecco perché Million Dollar Vegan ha chiesto a Papa Francesco di combattere i cambiamenti climatici con un cambiamento alimentare.

Michelle Carrera, fondatrice di Chilis on Wheels, ha detto:

“Siamo felici e onorati di ricevere questa donazione di 100.000 dollari dalla campagna Million Dollar Vegan. Portorico è un paese profondamente ferito da eventi climatici estremi e dall’insicurezza alimentare. La donazione ci permetterà di continuare ad offrire pasti vegani a persone in seria difficoltà, fornendo un’alimentazione sostenibile come base per costruire un future migliore.”

Decine di migliaia di persone hanno scaricato una “Guida per diventare vegano” disponibile sul sito di Million Dollar Vegan, con accessi registrati da ben 193 paesi al mondo per approfondimenti e consigli. Senza contare le 90.000 firme raccolte dalla petizione che chiedeva a Papa Francesco di scegliere un’alimentazione vegetale per la Quaresima. Tutti i dettagli sulla campagna sono disponibili a questo link.

La donazione di 100.000 dollari a Chilis on Wheels è stata messa a disposizione dalla Blue Horizon International Foundation. Million Dollar Vegan ha in programma altre campagne, pertanto il milione di dollari originariamente offerto a Papa Francesco verrà proposto ad altri personaggi influenti qualora acconsentissero di promuovere un’alimentazione veggetale. Continuate a seguirci per aggiornamenti.

___

* Rappresentano il 14,5% di tutte le emissioni antropiche di gas serra (GHG), in confronto al 14% di GHG delle emissioni prodotte dal comparto dei trasporti.

 

Scegli vegan oggi stesso

Scegli vegan